Mezcal vs. Tequila - das sind die Unterschiede | Pacific and Lime

Mezcal vs. Tequila: queste sono le differenze

La maggior parte dei visitatori del bar conosce sicuramente il liquore di agave Tequila. Chi non ricorda il piccolo rituale dello shot di tequila, limone e sale? Probabilmente hai già gustato il famoso cocktail Tequila Sunrise in un bar dell'hotel. Tuttavia, quello che sembra essere ancora un nuovo prodotto per molte persone in questo paese è Mezcal. Alcuni condividono le loro esperienze della loro ultima vacanza in Messico, altri hanno conosciuto questo distillato di agave in bar alternativi. Almeno sanno qual è la differenza tra tequila e mezcal. Questo articolo vorrebbe portarti in un emozionante viaggio nel mondo della distilleria messicana.


Mezcal vs. Tequila: qual è la differenza tra Mezcal e Tequila?


"Mezcal vs. Tequila" è in realtà la domanda sbagliata. È un po' come chiedere a un intenditore di vini se il vino rosso è meglio del Chianti. Perché la tequila è un tipo specifico di mezcal.

Il mezcal è la forma più originale di tequila e può essere distillato da un massimo di cinquanta diversi tipi di agave. Nelle regioni rurali di alcuni stati messicani, la grappa all'agave è ancora venduta in grandi contenitori di plastica, spesso da piccole distillerie di origine più o meno privata. Questo è anche il motivo dell'enorme varietà, che porta sempre esperienze gustative sorprendenti e sbalorditive per un nuovo arrivato Mezcal. La parola mezcal deriva dall'azteco ed è composta da "ixcalli" per cotto e "metl" per agave. Per quanto esotica possa sembrare la parola mezcal, significa semplicemente agave bollita!

La tequila, d'altra parte, è fatta solo da agave Blue Weber. Questi erano originariamente distribuiti intorno alla città di Tequila e venivano usati principalmente come cibo. Perché il dolce cuore è stato a lungo considerato particolarmente gustoso e una vera prelibatezza. Sia l'uso che il consumo dell'agave Blue Weber sono stati a lungo limitati alla regione della Tequila. Non è stato fino al ventesimo secolo che l'impulso cruciale che ha aiutato la tequila a raggiungere il suo status di bevanda nazionale dei messicani.



Differenza di mezcal e tequila nel raccolto di agave



Le agavi raccolte per la produzione di mezcal provengono principalmente dallo stato di Oaxaca. Raccolto non appena un'agave è matura. Per evitare la perdita di preziosa inulina, i germogli vengono separati dagli steli dei fiori. Durante la raccolta, le foglie vengono rimosse in modo che il cuore possa essere tagliato appena sopra il suolo. La sua forma è simile a quella di un ananas, motivo per cui è anche conosciuta come piña.

La raccolta avviene a mano, principalmente con machete o coltelli speciali, i coas. Le distillerie più piccole si affidano all'occhio esperto del loro brand master, che seleziona personalmente le agavi. A tale scopo, le grandi distillerie impiegano lavoratori qualificati appositamente formati, i jimadores, che vengono pagati per chilogrammo di agave raccolta. Ciò ha un impatto significativo sul gusto successivo del Mezcal, perché i componenti vegetali acerbi rilasciano sostanze amare durante la cottura.

A differenza delle agavi selvatiche di Mezcal, le agavi Blue Weber sono coltivate in monocolture per la produzione di tequila . Ciò significa che queste piante hanno una diversità genetica molto ridotta e sono quindi particolarmente suscettibili alle infestazioni da parassiti. Inoltre, insoliti scatti di freddo hanno portato ripetutamente a morti di agave più grandi, che hanno provocato una vera carenza di agave. Molte sfide vengono affrontate oggi attraverso programmi di allevamento mirati. Resta da vedere se il numero di agavi Blue Weber può tenere il passo con l'aumento del consumo di tequila, soprattutto in Asia.


Mezcal vs Tequila: come cambia la produzione?

    Mezcal e Tequila: la differenza nella cottura


      Il mezcal si prepara cuocendo i cuori di agave al nocciolo. Il tipo di cottura è determinante per il gusto. Soprattutto con il mezcal di produzione tradizionale, la cottura nel terreno contribuisce al caratteristico aroma affumicato. I pozzi di terra differiscono da distilleria a distilleria. A seconda della forma e delle dimensioni, è possibile cuocere contemporaneamente diversi numeri di agavi. Se i noccioli diventano complessivamente meno caldi, gli aromi della terra e della legna da ardere possono penetrare meglio nei cuori dell'agave e completare e affinare l'esperienza gustativa. Il processo di cottura è completo solo quando i cuori di agave sono completamente caramellati.

      Tradizionalmente, anche i cuori di agave usati per la produzione della tequila venivano cotti in noccioli di terra. Nell'ultimo secolo, tuttavia, le fornaci per mattoni sono diventate sempre più popolari. I cuori vengono ora cotti nelle cosiddette autoclavi. Funzionano come una pentola a pressione e fanno risparmiare ai produttori enormi quantità di tempo, perché la cottura in autoclave richiede solo la metà del tempo rispetto a una tana tradizionale. Un metodo di cottura ancora più efficiente sta diventando sempre più popolare nella produzione della tequila: l'idrolisi nel diffusore. Qui viene eliminato il lungo processo di cottura, poiché i cuori di agave vengono sminuzzati e lo zucchero viene estratto direttamente utilizzando vapore e prodotti chimici.

        Differenza di fermentazione di Mezcal o Tequila


            Quando viene prodotto il mezcal, la fermentazione avviene all'aria aperta utilizzando lieviti selvatici del rispettivo ambiente. A seconda della temperatura e del clima, la durata della fermentazione può variare da pochi giorni a diverse settimane. Anche fattori come l'umidità e la posizione geografica giocano un ruolo nella durata della fermentazione. La produzione della tequila, invece, si basa su lieviti coltivati ​​e utilizza l'aggiunta di sostanze chimiche, che limitano il processo a poche ore.

              La distillazione: la sottile differenza tra mezcal e tequila


                Per essere idoneo all'esportazione, il mezcal viene distillato due volte. Questo viene fatto in lotti più piccoli utilizzando i classici alambicchi di rame nel tradizionale processo di alambicco a vaso. La separazione della prima e dell'ultima colata determina l'aroma. Un mezcalero esperto lo fa esclusivamente con l'aiuto dell'olfatto e del gusto e non utilizza altri strumenti per determinare il momento ideale.

                Anche se la tequila viene distillata industrialmente utilizzando il processo di distillazione in colonna, è necessaria la doppia distillazione. Tuttavia, la dimostrazione è resa più difficile dal processo di combustione della colonna, poiché questo processo è continuo. Pertanto, in molti casi, viene utilizzato il processo pot still, in cui vengono effettuate delle pause tra i singoli passaggi. Poiché la tequila viene prodotta in grandi quantità, ciò può essere fatto solo utilizzando processi industriali e additivi chimici che velocizzano le rispettive fasi di lavoro.


                Scadenze - Mezcal vs. Tequila


                Sia il mezcal che la tequila sono disponibili in vari gradi di maturità. Da "Blanco" o "Joven" a "Reposado", i nomi denotano diversi gradi di maturità tra sessanta giorni e un anno.

                In entrambi i casi, il tipo di maturazione più lungo è chiamato Añejo. Tuttavia, dal 2006 c'è anche una tequila chiamata Extra Añejo sul mercato.A differenza della tradizionale Añejo Tequila, questa deve maturare in botti da 200 litri per almeno tre anni prima di poter essere venduta

                Fondamentalmente, l'invecchiamento del Mezcal è un fenomeno che non tutti gli esperti considerano tradizionalmente considerato. Dall'altro lato, c'è il processo di stagionatura della tequila, che è stata parte integrante della produzione della tequila al massimo dalla metà del XIX secolo.


                Tequila e Mezcal con un verme: di cosa si tratta


                Il worm è un fenomeno che non è stato ancora chiarito definitivamente. In effetti, si trova spesso nei mezcal che tendono ad essere di qualità inferiore. Inoltre, non è affatto un verme, ma le larve di farfalle o falene, che attaccano le agavi come parassiti. Alcune leggende affermano che il verme fosse uno stratagemma di marketing per attirare i turisti americani. Altri, a loro volta, attribuiscono ai piccoli insetti proprietà di espansione della mente. Quel che è certo è che il mezcal di Oaxaca è tradizionalmente gustato con il "sal de gusano": una miscela salata di peperoncino e larve in polvere. Questo non spiega il piacere della tequila o del mezcal con un verme. Tuttavia, sta alla tua immaginazione quale delle leggende ha più senso per te...!

                Se ti abbiamo incuriosito riguardo alla nostra grappa all'agave, dai un'occhiata al nostro sito web. La nostra gamma di mezcal e tequila ha un'ampia gamma pronta per te: guarda tu stesso!
                .